impianti di sgrigliatura

Lo sgrigliatore è un dispositivo elettromeccanico in genere automatico che rimuove i detriti accumulati contro una griglia. È un complemento indispensabile della centrale idroelettrica. In genere è azionato da cilindri oleodinamici che muovono un pettine montato su un braccio incernierato ad una estremità. Il pettine che in un primo tempo viene allontanato dalla griglia e calato in acqua fino alla fine corsa, in un secondo momento viene avvicinato alla griglia e risollevato facendolo correre lungo la stessa.

Il pettine è costituito da un piatto dentato, che impegna gli spazi liberi tra le barre che formano la griglia.Lo sgrigliato (ovvero la massa dei detriti) è sollevato fino alla testa della griglia e scaricato in una canaletta o su un nastro trasportatore.Tali sistemi di evacuazione detriti trasportano il materiale sgrigliato in vasche di recupero o container per un facile stoccaggio e trasporto.Esistono principalmente due categorie di sgrigliatori: a postazione fissa e mobile, suddivise in diverse tipologie; a bracci articolati, a fune, telescopici, a catena ecc.